Home     Chi siamo     I nostri libri     Collane     Autori

Pubblica     Esordienti     Eventi     Stampa    Contatti


I nostri autori

in ordine alfabetico


Lorena Beccaro vive nel vercelle-se, è agente immobiliare, appassiona-ta di fotografia, giornalista pubblicista e collabora con il giornale La Sesia. In passato ha pubblicato Tornado di pro-fumo (La Rosa Editrice, 1992), una raccolta di racconti e poesie. Ha fatto parte più volte della giuria del Concor-so Letterario Internazionale La Rocca e del Concorso Letterario Città di Cro-va ed è stata membro della giuria te-cnica del Carnevale Storico di Santhià.

Ecco io per esempio


Rino Casazza è nato a Sarzana, ma risiede a Bergamo e lavora a Mi-lano. È cultore della letteratura “di ge-nere” in tutte le sue sfaccettature: gial-lo/noir, horror, thriller, fantascienza, ecc. Oltre a numerosi romanzi brevi e racconti inseriti in varie antologie ha pubblicato sei romanzi d'argomento thriller o poliziesco. Tra le opere più recenti, Bergamo sottosopra (0111 Edizioni, 2016), l'antologia Gli enigmi di Don Patrizio (Algama) e Nora una donna  (Eclissi, 2017) con Daniele Cambiaso.

La logica del burattinaio


Giada S. Deregibus è nata nel 1994 a Casale Monferrato. È laureata in Lin-gue presso l'Università di Torino, ha scritto per un giornale locale e per un portale internet. Attualmente vive in Olanda. Non mi svegliare è il suo ro-manzo d'esordio, scritto nella sua pri-ma stesura a diciassette anni.

Non mi svegliare


Maura Maffei, ligure di nascita e piemontese d'adozione, ormai è scrit-trice a tempo pieno. Esperta di storia e tradizioni irlandesi, ha collaborato per sette anni con la rivista Keltica firman-do oltre 200 articoli sulla storia, cultu-ra, letteratura e musica in Irlanda, Scozia, Cornovaglia, Bretagna e Ga-lizia. Per Marna ha pubblicato Il tra-ditore (1993), Le lenticchie di Esaù (2013) e il saggio La lunga strada per Genova (2007). Nel 1999 è uscito in irlan-dese An Fealltòir per Coiscéim edito-re. Per Parallelo 45 Edizioni ha pubbli-cato la trilogia Dietro la tenda, scritta a quattro mani con il linguista irlandese Rónán Ú. Ó. Lorcáin. Nel 2012 è stata finalista del concorso letterario IoScrit-tore con Astralabius, pubblicato in e-book (GeMS, 2013). Nel 2015 con La sinfonia del vento ha vinto il 56° Con-corso Letterario Internazionale San domenichino - Città di Massa. Nel 2012 ha vinto una puntata della tra-smissione di RAI Radiouno "Tramate con noi" con il romanzo Feuilleton.

Feuilleton

Anna che custodì il giovane mago



Marcus L. Nolde è nato a Sanre-mo nel 1962. Ha vissuto a Casale Monferrato fino al 1985 per poi intra-prendere una carriera di funzionario per una società multinazionale del settore petrolifero. Dopo varie espe-rienze che lo hanno portato a viag-giare per l'Italia, è tornato tra le sue colline per dedicarsi a tempo pieno alla scrittura.

Tre punte di ruggine

Babele n.12


Maurizio Roccato ha conseguito la laurea in lettere presso l'Università degli Studi di Torino con una tesi in Antropologia Criminale. Ha pubblicato i romanzi gialli  Solo il caso (2010), Passione sepolta (2013) e Come can-dele nella notte (2017) e diversi rac-conti confluiti in alcune antologie. Uno di questi, L'ombra del dubbio, nel 2012 ha vinto il concorso letterario promos-so da "Terre di Mezzo" con la Scuola Holden di Torino.

Un delitto senza colpevoli


Rita Bonfanti è nata a Como e vive ad Aosta con la famiglia. Presso l'Am-ministrazione Regionale si occupa di malattie delle piante come responsa-bile dell'Ufficio Servizi Fitosanitari. Al suo attivo ha molte pubblicazioni di carattere tecnico e divulgativo. Nel 2014 ha vinto il Concorso Letterario "Prossima fermata" con un racconto pubblicato da Edizioni Leima nell'omo-nima antologia.

La sposa del lago


Gian Paolo Cassano, sacerdote della diocesi di Casale Monferrato, è parroco, insegnante di religione, do-cente di Teologia e Storia della Chiesa presso lo Studio Interdiocesano di Teologia (S.I.T.) e presso l'Istituto Su-periore di Scienze Religiose (I.S.S.R.) di Alessandria e alla facoltà di teologia di Torino. Giornalista da anni, cura una rubrica sul magistero ordinario del Papa. Tra le sue pubblicazioni,  Mons. Pietro Maria Ferrè, Vescovo di Casale Mon-ferrato. Magistero e azione eccle-siale di un padre del Vaticano I, Edi-zioni Rosminiane (Stresa, 1999), e Elementi di metodologia per un lavoro ac-cademico, Edizioni San Valerio (Occi-miano, 2012).

2015 - Un anno con Papa Francesco

Francesco, il Papa della misericordia


Umberto Folena (Firenze, 1956) è caporedattore del quotidiano "Avveni-re", dopo essere stato per molti anni inviato speciale. È autore di una venti-na tra saggi e biografie. Tra le opere più recenti  Alfabeto delle paure quo-tidiane (Ancora, 2009), Una modesta proposta, con J. Swift (Cantagalli 2010) e L'illusione di vincere - Il gioco d'az-zardo emergenza sociale (Ancora, 2014).

Gocce - 77 sorrisi quotidiani


Angelo Marenzana (1954) vive e lavora ad Alessandria come funzio-nario dell'Agenzia delle Dogane. Ha pubblicato racconti su Il giallo Monda-dori, Urania, Cronaca vera, Stop e sull'antologia Omissis (Einaudi). Crea-tore del Commissario Augusto Mria Bendicò, ha dato alle stampe la trilogia Legami di morte (Dario Flaccovio, 2008), Ora segnata (Iris 4, 2011) e L'uomo dei temporali (Rizzoli, 2013). Nel 2017 con Baldini & Castoldi ha pubblicato Alle spalle del cielo e per Nero Press Solo il mare intorno (trilo-gia horror con Danilo Arona e Luigi Milani).

La scelta del caporale


Matteo Nunner è nato a Vercelli nel 1992 e studia presso l'università degli Studi di Milano per il consegui-mento della laurea magistrale.  Attivo nel mondo della politica e del volonta-riato, collabora da alcuni anni con te-state giornalistiche locali, cartacee e digitali. Nel 2017 ha pubblicato Il pec-cato armeno, ovvero la binarietà del male (Undici Edizioni).

Qui non arriva la pioggia


Claudio Secci, autore di romanzi nato e cresciuto a Torino, informatico di professione, dal 2009 pubblica un libro all'anno. Nel suo percorso lette-rario ha toccato le tematiche e i generi più disparati. Ha presentato le sue opere su tutto il territorio nazionale, incontrando i lettori nelle location più esclusive delle più importanti città. Tra le sue pubblicazioni, Rodano inquieto (Seneca Edizioni, 2012), Non ti avrò mai (Seneca Edizioni, 2013), Dopo l'ultimo proiettile (Eretica, 2015), A piedi nudi (Leucotea, 2018).

Dammi la mano

Così non vale


Daniele Cambiaso vive a Genova. Tra i suoi romanzi: Ombre sul Rex (Frilli, 2008)L'ombra del destino (Rusconi, 2010) con Ettore Maggi, Off  Limits (21 Editore 2015), Nora una donna (Eclissi, 2017) con Rino Casazza. Ha curato le antologie Nero Liguria (Perrone Lab, 2011), Nero Novecento (Cordero, 2013), e per Laurum Crimini di regime (2008) e Crimni di piombo (2009, con A. Marenzana). Suoi racconti sono apparsi in varie antologie, tra cui Carabinieri in giallo (Il Giallo Monda-dori, 2008), Bersagli innocenti (Flac-covio, 2009), Nudi e crudi (Eclissi, 2015).

La logica del burattinaio


G. Celestino nasce nel 1981 a Ca-sale Monferrato. Sperimenta varie for-me d'arte, passando dal cinema alla composizione musicale, per poi dedi-carsi completamente alla scrittura. In-fluenzato dagli autori classici della let-teratura gotica e noir, affronta i temi dell'amor perduto, dell'orrore sopran-naturale e degli angosciosi abissi del-l'io. Tra le sue opere Tempus fugit (2002) e Magnolia  (2010).

Du Démon


Sono in pochi a sapere chi sia vera-mente Jason Hunter . Si dice sia nato dalle parti di Birmingham, verso la metà degli anni sessanta del XX secolo. Pare accertato che abbia col-laborato con alcuni servizi segreti eu-ropei, apprendendo tecniche e strate-gie, entrando in contatto con operativi clandestini in tutto il mondo. L'amore lo ha portato ad abbandonare l'attività e a scegliere l'Italia come buen retiro.

Wildguy - Vendetta senza fine

Wildguy - Protocollo Dupuy


Mellà, pittrice torinese di residenza ma cittadina del mondo, racconta la sua vita movimentata e gli eventi che hanno accompagnato la sua evolu-zione artistica, dall'Italia ai Caraibi, dalla Svizzera alla Costa Azzurra e ritorno. Una biografia che sembra un romanzo e si guarda come un cata-logo d'arte, ricco di sensazioni e im-magini.

Verso la libertà


Maria Lidia Petrulli, psichiatra e psicoterapeuta che per motivi di lavo-ro si divide tra l'Italia e la Francia, è appassionata di mitologia celtica e medievale. Tra le sue pubblicazioni, la trilogia fantasy Il volto segreto di Gaia  (il Ciliegio), la saga per ragazzi Emile Sanslieu (Il Ciliegio, 2016) e La bambi-na che voleva essere trasparente (Helicon, 2015), antologia vincitrice del pre-mio “Il Litorale” 2015.

Sotto le colline d'Irlanda


Pur avendo intrapreso una carriera tutt'altro che artistica, l'avvocato Patrizia Tuis (classe 1964) "nel mezzo del cammin di sua vita" ha sentito l'esigenza di cimentarsi con una serie di racconti che costituisce il suo esordio letterario. Impegnata nel sociale e nella valorizzazione delle risorse del territorio, alterna esperienze professionali a momenti di evasione assolutamente di gusto.

Evasioni di gusto - La vera storia di Vincenzo Dabbuono



Marco Candida ha pubblicato nove romanzi e una raccolta di racconti. Tra i romanzi ricordiamo Il ricordo di Da-niel (Anordest, 2013) Il diario dei sogni(Las Vegas, 2008), Il bisogno dei se-greti (Las Vegas, 2010), La notte delladonna nera (Il foglio letterario, 2016). Nel 2011 è stato inserito nell'antologia americana Best European Fiction a cura di Aleksandar Hemon. Trova il tuo peccato è uno spin-off del roman-zo La notte della donna nera.

Trova il tuo peccato


Luca Cozzi è nato a Genova e da qualche anno vive tra i vigneti del Bas-so Piemonte. Appassionato di storia della Seconda Guerra Mondiale, il ge-nere di lettura prediletto va dall'avven-tura all'action-thriller. I lunghi viaggi per l'Europa e l'America sono la base di partenza di Senza nome e senza gloria, il suo romanzo d'esordio. Nel 1999 il racconto La leggenda di Goc-cia di Luna ha ricevuto una menzione speciale della giuria al 6° Premio Europeo di Letteratura. Nel 2016 ha pubblicato il racconto L'alpino che giocava ai dadi e, in collaborazione con Gianluigi Repetto, la raccolta Tre racconti e una leggenda.

Senza nome e senza gloria

Shaytan


Davide Indalezio è nato a Torino ma vive da sempre in Monferrato, a Casale dal 1971, con moglie e figli. Musicista dilettante per passione, dopo anni di lavoro d'ufficio ha deciso di provare con la scrittura, facendo uscire uno dei proverbiali sogni nel cassetto. Dal 2014 si dedica anche all'attività editoriale dopo aver dato vita a Edizioni della Goccia.

'70 mi dà tanto - Ricordi di un adolescente di ieri per gli adolescenti di oggi


Arcangelo Migliaccio è nato a Casandrino (NA). Ha iniziato l'attività lavorativa a Salerno all'Intendenza di Finanza e dal 1972 risiede ad Ales-sandria, dove ha prestato servizio presso l'Amministrazione delle Doga-ne.

Un corpo nuovo

Silvia Righi è nata a Bologna nel 1975 e vive a Castel del Rio, al “No-vlé”, la casa nelle nuvole. È medico veterinario omeopata e mamma a tempo pieno. Ama la natura e gli ani-mali ed è appassionata di scherma medievale, lingue e letterature stra-niere e di anime giapponesi. Scrive e disegna per gioco, ma ha già vinto qualche premio letterario per poesie e racconti.

La fiamma del vento


Riccardo Gorrieri è nato a Torino nel 1988 ed è iscritto al corso di laurea in Management dell'Informazione e Comunicazione Aziendale gestito dalla School of Management dell'Università di Torino, struttura che considera la sua seconda casa. Profondamente calato nella realtà italiana e impegnato costantemente nel sociale, Riccardo Gorrieri è iscritto alla FERPI - Federazione Relazioni Pubbliche Italiana, associazione che opera per valorizzare i professionisti delle pubbliche relazioni, in continuo contatto con università, istituzioni pubbliche e private e associazioni di categoria.

Un cancro chiamato 'Ndrangheta


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Curabitur pharetra dapibus pharetra. Donec interdum eros eu turpis pharetra et hendrerit est ornare. Etiam eu nulla sapien. Nullam ultricies posuere nunc, eget mollis nulla malesuada quis.